Il giornalista specializzato nell’enogastronomia

Programma:

  • Ritratto del critico enogastronomico: competenze e indipendenze
  • Tecniche di Food Writing sulle varie piattaforme comunicative
  • La cucina-spettacolo in tv e il fenomeno dei “food blogger”: giornalisti o animatori? I limiti da osservare a tutela del ruolo professionale
  • Laboratorio: tecnica di analisi del piatto e nuovi criteri di degustazione del vino in rapporto all’ambiente/territorio e al piatto di nuova concezione

Durata: 4 ore

Crediti FPC: 8 (otto)

Costo: 100 euro

Date di svolgimento:

Sabato 20 settembre (dalle 9 alle 13:00) a Perugia, presso il Centro di Formazione in Giornalismo – Ponte Felcino (PG)

Sabato 29 novembre (dalle 9 alle 13:00) a Roma, presso il Crowne Plaza Hotel – via Aurelia Antica, 416

Docente:

    • Andrea Grignaffini

Gastronomo e giornalista. Nel 1990 incontra Luigi Veronelli e con lui comincia a collaborare nel campo dell’enogastronomia. Progetta e realizza “Torpedo”, rivista dedicata alla tradizione e alla passione per il sigaro, e collabora, per l’area enogastronomica, a “Monsieur”, rivista di costume e lifestyle della casa editrice Swan Group. Diventa direttore creativo del bimestrale “Spirito diVino” e gli viene assegnata la cattedra di Metodologia di Degustazione Critica presso l’Università di Parma, corso di laurea in Scienze Gastronomiche. E’ anche docente di Metodologia della Degustazione presso l’Università San Raffaele di Milano. Membro della direzione esecutiva della “Guida Ristoranti” de “L’Espresso”, consulente enogastronomico e componente del comitato tecnico scientifico dei corsi sul vino di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana diretta da Gualtiero Marchesi, collabora anche alla pagina enogastronomica de “La Gazzetta di Parma”.
E’ autore di numerosi saggi e articoli di critica, è anche coautore, assieme a Luca Gardini, dell’Enciclopedia del Vino di Dalai Editore. Ha partecipato a numerosi programmi televisivi in qualità di giurato o di opinionista, come “La Prova del Cuoco”, “Matrix”, “Master Chef” e “Cuochi e fiamme”. Nel 2012 ha curato e ideato il premio “Best Italian Wine Awards” assieme a Luca Gardini.

 

Per ulteriori informazioni: segreteria@centrogiornalismo.it; telefono: 0755911211