Giornalismo e medicina: competenza
e autonomia nell’informazione sulla salute

Programma:

  • I rischi della spettacolarizzazione dell’informazione sanitaria
  • La salute in rete: il pericolo delle “autodiagnosi” e delle diete “fai-da-te”
  • Ricerca scientifica, farmaci e mercato: i grandi interessi delle multinazionali e la tutela del cittadino-paziente
  • Malasanità, cronaca ma non “caccia alle streghe”: i doveri della verifica della notizia
  • Il “boom” dei contenziosi medico-legali: la fuga dei laureandi e dei medici dalle specializzazioni a rischio
  • Informazione medica ed etica: quando il “lettore” è il “malato”. La Carta di Perugia

Durata: 4 ore

Crediti FPC: 10 (dieci), 8+2 deontologici

Costo: 100 euro

Date di svolgimento:

Sabato 18 ottobre (dalle 9 alle 13:00) a Roma, presso il Crowne Plaza Hotel – via Aurelia Antica, 416

Sabato 15 novembre (dalle 9 alle 13:00) a Perugia, presso il Centro di Formazione in Giornalismo – Ponte Felcino (PG)

Docenti:

  • Luciano Onder

Laureato in storia moderna nel 1965 con Renzo De Felice, ha insegnato per anni all’Università di Roma “La Sapienza” e ha iniziato a lavorare in Rai per realizzare, con Sergio Zavoli, la serie di trasmissioni “Nascita di una dittatura” sulle origini del Fascismo. Giornalista professionista dal 1975, è uno dei “volti” storici dell’informazione e della divulgazione medico-scientifica in televisione. Negli oltre 30 anni trascorsi in Rai, ha ideato e condotto la trasmissione “Tg2 Medicina Trentatré” (la trasmissione in assoluto più longeva della Rai) e “Tg2 Salute” (il primo tg sull’informazione medica). Il 31 marzo 2014 l’Università di Parma, con delibera unanime, gli ha conferito la laurea honoris causa in Medicina e Chirurgia. Attualmente è collaboratore e consulente per i programmi informativi medico-scientifici di Mediaset.

  • Silvio Garattini

Laureato in Medicina e Chirurgia. Fondatore nel 1963 e direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”. Autore di centinaia di lavori scientifici pubblicati in riviste nazionali e internazionali e di numerosi volumi nel campo della farmacologia. Fa parte del Gruppo 2003 (gruppo dei ricercatori italiani altamente citati nella letteratura scientifica internazionale) ed è il fondatore dell’European Organization for Research on Treatment of Cancer. Membro di vari organismi italiani e internazionali, ha svolto numerosi incarichi nel campo della sanità pubblica e, oltre a decine di premi, ha ricevuto, tra le altre, le seguenti onorificenze: Legion d’Onore della Repubblica Francese per meriti scientifici, Premio della Società Italiana di Chimica “Giulio Natta”, Grande Ufficiale della Repubblica Italiana, lauree honoris causae alle Università di Bialystok, Polonia, e di Barcellona, Spagna. In oltre 50 anni di attività, l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”, sotto la direzione di Silvio Garattini, ha prodotto oltre 13.000 pubblicazioni scientifiche e circa 250 volumi in cancerologia, chemioterapia e immunologia dei tumori, neuro-psico-farmacologia, farmacologia cardiovascolare e renale. Oltre 4000 sono i giovani laureati e tecnici che si sono specializzati presso l’Istituto.

  • Pietro A. Migliaccio

Laureato in medicina e chirurgia presso l’Università di Roma “La Sapienza”. E’ Libero Docente in Scienza dell’Alimentazione e specialista in Gastroenterologia; esperto in Auxologia. Per oltre 25 anni è stato ricercatore dell’Istituto Nazionale della Nutrizione (attuale INRAN) con il quale continua a collaborare per le attività di Educazione Alimentare e di Ricerca. E’ Presidente della Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione (S.I.S.A.) e socio di numerose società scientifiche (S.I.N.U. – S.I.M.G. – C.L.I.M.A.A., etc).

  • Walter Gualtiero Ricciardi

Professore Ordinario di Igiene presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” di Roma dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Direttore del Dipartimento per l’assistenza sanitaria di Sanità Pubblica del Policlino “A. Gemelli”. Direttore della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva della Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” di Roma dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Da luglio 2014 è Commissario dell’Istituto Superiore di Sanità.

Per ulteriori informazioni: segreteria@centrogiornalismo.it; telefono: 0755911211